Covid

Basta, guardiamo fuori.

28 March 2020

Foto di Fiona Adams, trovata in rete

Siamo attratti dal precipizio. Non facciamo che leggere articoli sul Covid, parlarne, pensarci (io avevo fatto voto almeno di non scriverne, e credo di avere mantenuto la promessa). Calcoliamo le statistiche, anche quando i numeri non tornano e sono palesemente senza senso perché nessuno conosce davvero il dato dei contagiati. Proviamo a illuderci di vedere […]

Leggi l'articolo completo >

Media

Coronavirus: e se facessimo silenzio?

24 February 2020

Immagine dal profilo Facebook di Emanuele Fiano. Grazie.

Come ci hanno insegnato a scuola guida, quando dietro di noi compare un’autoambulanza si accosta e la si lascia passare. Senza interpretazioni soggettive. Questo in teoria: in pratica, come vi sarà capitato di notare (io, dal mio osservatorio privilegiato di motociclista con vista a 360 gradi sul traffico, dispongo di una ricca casistica) le reazioni […]

Leggi l'articolo completo >

Sport

Kobe vs Lega: dramma in tre atti

4 February 2020

KobeMilan

ATTO PRIMO: LE ULTIME ELEZIONI LIBERE La notte fra domenica 26 e lunedì 27 gennaio non la dimenticheremo facilmente. Elezioni amministrative in Romagna: uno spareggio in cui due visioni del mondo non solo diverse ma opposte, inconciliabili, incomunicabili (purtroppo), arrivano ad affrontarsi dopo una rincorsa troppo lunga ed emotiva. È un classico della politica italiana: […]

Leggi l'articolo completo >

Politica

I “due Mattei” non sono uguali

15 October 2019

Espresso-Renzi-Salvini

Vedo sui social grande sarcasmo e – nella migliore delle ipotesi – sufficienza a proposito del confronto televisivo Renzi-Salvini in programma questa sera. È vero, il Salvini cacciato fuori dal ministero e pertanto depotenziato delle sue armi social (che adesso si deve pagare da solo) fa un po’ meno paura, ma è pur sempre il […]

Leggi l'articolo completo >

Milan

Come perdere con l’Udinese e (non) vivere felici

28 August 2019

Marco Giampaolo Milan

La partita contro l’Udinese era una partita da perdere doverosamente. Sì, perdere. E non solo: perdere in modo cervellotico, irritante, impiegando giocatori sbagliati e fuori ruolo.  Perdere in grande stile, insomma. Perché? Perché dal 19 giugno allenatori, ex-giocatori, dirigenti, addetti ai lavori vari, giornalisti (vabbè, non contano: salvo pochi, ripetono quello che sentono dire) ci raccontano […]

Leggi l'articolo completo >

Calcio

Mercato Milan: tutto quello che c’è da sapere (e da sperare)

30 June 2019

maldini_boban

Il 1° luglio si apre ufficialmente il calciomercato. Il Milan si presenta come una delle squadre più rinnovate (nella dirigenza, nell’allenatore, nel modulo di gioco), con vecchi/nuovi obiettivi (‘sta benedetta qualificazione in Champions’ League), qualche paletto in più (niente Europa League) ma anche in meno (un anno in più per il pareggio di bilancio). Deve […]

Leggi l'articolo completo >

Occhiello

Elezioni europee 2019: per cosa si vota, per chi si vota

26 May 2019

Avanzi_Morando_Tinagli

Domani, 26 maggio, si vota per eleggere il Parlamento Europeo. E forse è una delle poche volte in cui si vota veramente (anche) per l’Europa e non (solo) per pesare le forze dei partiti in Italia. Prima questione: Europa sì o no? Europa sì, ovviamente: con tutte le critiche che si possono fare all’Europa, all’Italia […]

Leggi l'articolo completo >

Calcio

Il prossimo allenatore del Milan? Gattuso

11 May 2019

Gattuso-allenatore-Milan

Mauricio Pochettino è al Tottenham da cinque anni: a Londra non ha vinto niente. Jurgen Klopp è al Liverpool da quattro anni: nemmeno lui vi ha vinto alcun titolo, anche se gli va riconosciuto di essere alla seconda finale di Champions League in due anni. Restando in Inghilterra (ma cambiando coppa), l’Arsenal è stato allenato […]

Leggi l'articolo completo >

Fatele (anche) voi, le primarie

1 March 2019

primarie_pd_2019_martina_zingaretti_giachetti

E così ci risiamo. Domenica 3 marzo si torna a votare per le primarie del Partito Democratico. Quest’anno, certo, il clima è molto diverso rispetto alle precedenti elezioni: sia da quelle “storiche”, cioè quelle che nel 2007 portarono alla scelta di Walter Veltroni come segretario del PD con il 75% dei voti (gli sfidanti – […]

Leggi l'articolo completo >