un disco all'anno: 1973

“Jesus Christ Superstar”: Gesù, che musica

7 May 2017

JesusChristSuperstarOST

Tutti conoscono “Jesus Christ Superstar“. Non tutti, forse, ne conoscono invece la storia artistica. In sintesi: due pazzi visionari, il compositore Andrew Lloyd Webber (21 anni) e il paroliere Tim Rice (25) decidono di produrre una grande opera rock dedicata al più affascinante personaggio letterario di tutti i tempi: un fricchettone controverso ma carismatico, oggetto […]

Leggi l'articolo completo >

Primarie

Renzi e la scoperta del merito

29 April 2017

MATTEO RENZI

Perché domani, per la terza volta (se non sbaglio i calcoli) mi presenterò alle primarie del Pd e voterò per Matteo Renzi? Per un motivo molto semplice, che è poi a mio avviso il motivo per cui tanti lo detestano. Come Carlo Azeglio Ciampi ha sdoganato a sinistra una parola fino a quel momento considerata […]

Leggi l'articolo completo >

Musica

Ciao Kurt, lo hai poi trovato il ristorante?

21 February 2017

Kurt-Cobain-Converse

Ciao Kurt, scusa il ritardo. Ieri avresti – o hai: come si può affermare che “non ci sei”? – compiuto 50 anni e avrei voluto farti gli auguri. Per farmi perdonare il ritardo, ti racconto un aneddoto. È il febbraio del 1994 e io sono in sella al mio sfigatissimo ciclomotore Sì: sono stato a […]

Leggi l'articolo completo >

Politica

Il referendum, visto da Milano

29 November 2016

Avvicinandosi la scadenza referendaria, mi pare doveroso spiegare (in tre semplici punti) perché voterò “Sì” e – soprattutto – perché mi pare importante farlo. Sono pensieri un po’ disordinati. Se sono andato fuori tema (è probabile) siate indulgenti. 1. Il merito della riforma Per quello che posso capirne io, che non sono un costituzionalista bensì […]

Leggi l'articolo completo >

Idee

Facebook, non ti amo più

13 November 2016

Dislike

“Restiamo amici”, si diceva alle medie quando ci dichiaravamo alla ragazzina del cuore e quella diceva di no. “Vuoi essere la mia ragazza?”. “No, ma possiamo restare amici”. Una formula raffinatissima, un capolavoro antropologico tramandato da chissà chi e chissà quando per scongiurare l’inevitabile imbarazzo generato dalla scommessa al rialzo finita male. E allora restiamo […]

Leggi l'articolo completo >

Dall'archivio

Sembra facile, don Benedetto Croce

16 October 2016

IMG_3195

(Pubblicato su Fare Musica n. 139 – Dicembre 1992) L’interrogativo risuona nelle pagine dei quotidiani: la canzone è poesia? L’arte passa anche dalla musica leggera? La cultura – Kultura quando è antipatica – si può dividere in alta e bassa? Ad accendere la miccia è il critico letterario Roberto Cotroneo che, nella sua rubrica su […]

Leggi l'articolo completo >

Un disco all'anno: 1972

“Harvest”, in viaggio con Neil

12 September 2016

Harvest

Avete presente quei viaggioni in auto in cui c’era una sola cassetta da ascoltare?  Non si sa di preciso perché: tutti avevamo delle altre cassette, o avremmo potuto registrarle per l’occasione, ma per qualche ragione arrivavamo impreparati. E così ci si trovava chiusi in una macchina, ostaggi di un album che – bene o male […]

Leggi l'articolo completo >

Calcio

Il terzo segreto del mercato del Milan

5 September 2016

"Boh?"

Il mercato del Milan nell’estate 2016 ha alcune caratteristiche notevoli (anche se non del tutto nuove), che forse non sono state rilevate opportunamente, o non tutte insieme: 1) Il valore dei cartellini acquistati è molto più basso rispetto a quanto è stato speso (è strano, lo so, ma poi ci torniamo). 2) Il valore delle […]

Leggi l'articolo completo >

Un disco all'anno: 1971

“Live At Fillmore”, passione e ragione

23 May 2016

At Fillmore East (1971)

La musica, come ogni espressione popolare, è spesso legata alla sua provenienza geografica: c’erano il blues del Delta e quello di Chicago, e il jazz di New Orleans e quello di Kansas City. Ma i fratelli Allman portano (io credo per la prima volta) questo criterio in ambito rock, mainstream e bianco. E inventano il […]

Leggi l'articolo completo >

Milan

Caro Silvio, ti scrivo

8 May 2016

Silvio Berlusconi

Se conosciamo un po’ la psicologia di Silvio Berlusconi, dobbiamo sapere che il mix composto dal Milan, dai suoi soldi e dall’avvicinarsi di un turno elettorale lo fa letteralmente impazzire: la reazione chimica che si scatena altera i suoi comportamenti di norma già abbastanza spregiudicati. Quando, per esempio, dice di aspettare risposte molto importanti (ovviamente […]

Leggi l'articolo completo >